L’arcipelago di Lamu è avvolto da un’affascinante atmosfera medievale, che sembra non aver mutato di molto l’aspetto ed il carattere nel corso dei secoli. Formato da alcune isole maggiori e un’infinità di isolotti più piccoli, questo arcipelago è il gioiello della costa kenyota e offre un soggiorno indimenticabile in un’altra dimensione, geografica, temporale e culturale.

Qui la vita scorre ad un ritmo lento e rilassato; l’incantevole paesaggio è caratterizzato da dune di sabbia, lunghe spiagge bianche e piccoli villaggi nascosti.

L’antica città di Lamu, dichiarata dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanita’” è un raro frammento vivente della cultura Swahili, che un tempo dominava tutta la costa affacciata sull’Oceano Indiano. Con le sue stradine tortuose, che permettono il passaggio solo a pedoni e asini, i caratteristici intagli in legno e l’architettura tipica delle sue case, è un luogo assolutamente ricco di fascino.